martedì 19 luglio 2016

Stranamore

Non m'innamorai di te.
M'innamorai di un'idea che ti riguardava, era la redenzione.
M'innamorai di una possibilità che ti meritavi, era il perdono.
M'innamorai di un paradosso che volevo insegnarti, il paradosso di un sogno che ti svegliava e ti regalava un'altra vita, era la rinascita.
E non inseguivo il tuo amore, inseguivo il mio coraggio, la mia innocenza, la mia purezza.
Non volevo te, volevo essere uomo.
Ogni volta che cercavo te, rovistavo dentro di me.
E mentre ti cercavo poi ti perdevo, perciò perdevo me.
Cadevo a terra.
Poi tornavo in piedi, trovavo la forza per alzarmi e combattere di nuovo.
E ogni volta sfidavo pure Dio.
Speravo di trovarlo nascosto dal buio, speravo fosse un modo per riconoscerlo.
Forse non lo sai, ma pure questo è amore.

Nessun commento:

Posta un commento